sponsor

Alla ricerca del tempo perduto: considerazioni su nuova e vecchia società

Alla ricerca del tempo perduto : possiamo prendere a prestito un titolo del romanziere francese Proust per indicare la fase che sta vivendo il Brindisi. C’è una costante attività di organizzazione da parte della  nuova Società: occorre, appunto, cercare di recuperare quel tempo perduto prima per provare a salvare la vecchia società (la Football Brindisi 1912 ,che ha avuto solo sette anni di vita per poi sprofondare in un fallimento ancora oggi in parte inspiegabile ) e poi per far nascere la nuova, senza contare la “battaglia” per l’ottenimento dell’ammissione in soprannumero nel Campionato di Serie D (che era una cosa tutt’altro che scontata, anzi!).
Solo dopo questi lunghi ed impegnativi passaggi si è passati alla progettazione ed alla costruzione. In tutte queste fasi determinante è stato l’apporto della Amministrazione Comunale, questo è innegabile. E se da un lato questa evidenza viene incredibilmente negata da parte di talune frange c’è poi il contraltare –ancora più sorprendente- di chi “rifiuta” questa squadra e questa Società proprio perché identificata con una parte politica.

Sono discorsi delicati a cui però il Vice Sindaco Mauro D’Attis proverà a fornire delle risposte: questa sera infatti, durante la trasmissione televisiva “100 Sport Magazine” in onda su Studio 100 e condotta da Fabrizio Caianiello, lo stesso D’Attis illustrerà tutte le fasi di questa vera e propria opera di salvataggio del calcio brindisino e le reazioni –talora scomposte ed irrazionali- che ci sono state.
Tornando sul piano organizzativo và detto che sembra oramai sul punto di “decollare” la Campagna Abbonamenti : presto la Ssd Città di Brindisi tramite il suo nuovo Addetto Stampa –il giovane e bravo Roberto Romeo– darà tutte le informazioni a riguardo. E lì si attende una risposta massiccia della tifoseria e, in genere,  della città tutta. Infine parrebbero esserci interessanti prospettive riguardo lo sponsor che affiancherà il Brindisi.

 

cosimo de matteis