Archivi Mensili: marzo 2023

VERSO BARLETTA – BRINDISI (mercoledì 15 marzo 2023)

Al termine della 27esima giornata si è maggiormente delineata quella che sarà la griglia delle squadre che si apprestano allo sprint finale. Si, siamo allo sprint: mancano solo 7 turni ed in questi seicetrenta minuti si decide tutto.

LA FAVORITA NUMERO UNO 

Occorre dire che al momento c’è una squadra nettamente favorita sopra le altre: è la capolista Cavese che coi suoi 56 punti guarda tutte dell’alto.  E per quello che contano le cifre ha:

a) il maggior numero di vittorie (16, di cui ben otto fuori casa);

b) maggior numero di gol (47 reti, di cui 10 del capocannoniere Ciro Foggia)

c) miglior rendimento esterno: ben 28 punti frutto di 8 vittorie , 4 pari e sole due sconfitte. Nessuna ha fatto meglio di lei. Anche il numero di reti fuori dal “Lamberti” – ben 26- è superiore a tutte le altre squadre.

BASTERANNO QUESTE CIFRE? 

Le statistiche parlano abbastanza chiaro. Ed anche il calendario pare esserle favorevole avendo 4 gare fra le mure amiche e tre in trasfereta. Vero che dovrà far visita a due dirette rivali:  Casarano e Brindisi (il 9 aprile coi leccesi  ed il 30 aprile al Fanuzzi). Ma la Cavese potrebbe aver già tagliato il traguardo prima.

In definitiva il campionato può solo perderlo la Cavese: quattro punti sul Nardò, sei sulla coppia Brindisi e Barletta e ben nove sul Casarano paiono essere un margine di un certo rilievo.

Se una fra le inseguitrici riuscirà a superarla nella volta finale (se ci sarà un arrivo al foto finish. E questo non è detto) allora sarà una grande impresa. Viceversa i falchetti approderanno con merito tra i professionisti.