Archivi tag: emiliano

Proviamo a presentare BRINDISI-VIRIBUS UNITIS

BRINDISI-VIRIBUS UNITIS, COSIMO DE MATTEIS, il blog "forza brindisi" di cosimo de matteis, DE MATTEIS PUGLIACALCIO24 BRINDISI, TOMMASO DIOMAIUTA, CASSANDRA NUDO, MARCO DE RITO, SOMMA VESUVIANA,brindisi, assemblea nazionale anci, delrio, emiliano, derby basket ostuni-brindisi legadue,  A Brindisi non si vive solo di calcio (nè sarebbe normale!) ma anche ….di basket! Scherzi a parte oggi è in programma, presso l’impianto di Contrada Masseriola, l’incontro di Lega Due fra l’Enel Brindisi e l’Assi Ostuni ripescata in estate dopo aver perduto i play off con Trapani. Si ritrova pertanto in serie A a giocare un inedito(in serie A) derby con il Brindisi. In questi giorni la Città ospita anche l’Assemblea Nazionale dell’Anci: ma questo è un discorso che esula dai normali contenuti di questo blog e quindi….torniamo al pallone!

Dopo una intensa settimana –caratterizzata da numerosi eventi: su tutti l’ingresso in Società di nuove forze- il Brindisi si accinge a tornare in campo per la Sesta Giornata di Campionato. Il calendario prevede l’incontro casalingo (inizio ore 15) contro la formazione campana del Viribus Unitis che poi è la squadra di Somma Vesuviana.
La Commissione Arbitri Nazionale di serie D  ha comunicato la terna arbitrale che dirigerà l’incontro: si tratta del signor Tommaso Diomaiuta della sezione di Albano Laziale con il primo assistente, il signor Marco De Rito, ed il secondo, la signora Cassandra Nudo, entrambi della sezione di Cosenza. E speriamo che sia una bella gara, soprattutto corretta, in campo e sugli spalti.
La Viribus non è partita bene: solo tre punticini racimolati in cinque gare di campionato ed ultimo posto in graduatoria assieme ai lucani dell’Angelo Cristofaro Oppido . In più la formazione ha un attacco finora abbastanza “anemico” solo tre reti segnate e precisamente da Migliozzi, Giglio e Zerillo (un gol a testa) .

Domenica scorsa, 5° di campionato, tale sterilità offensiva ha causato l’ennesimo pareggio per di più fra le mura amiche dello Stadio “Nappi”. Uno 0-0, con l’Oppido Lucano, che naturalmente non ha fatto felice né i tifosi né l’allenatore Cioffi: di quest’ultimo riportiamo alcune dichiarazioni riportate al termine della gara:  “Al di la del risultato che non ci è stato favorevole al 100% voglio ringraziare i ragazzi per la prestazione in campo. Sono molto amareggiato per la contestazione di parte di un gruppetto di tifosi visto che ad certo punto ci hanno dato dei ‘’mercenari’’. Fa male sentire queste parole poiché mi dispiace dirlo ma i ragazzi giocano sempre col massimo impegno nonostante le difficoltà. Quindi è giusto che si sappia così alcune persone prima di insultare è meglio che vengano informati dei fatti accaduti. Speriamo di rifarci fin da domenica prossima in un’altra partita su un campo ostico come quello di Brindisi”
Abbiamo riportato la citazione poiché vi è l’accenno alla gara di Brindisi e sia per evidenziare che, purtroppo, ovunque esistono certe sparute minoranze di tifosi “bravi” soltanto a contestare (o peggio): a tal proposito ricordiamo che il Brindisi in settimana ha avuto la ennesima sanzione pecuniaria per il comportamento dei propri tifosi sul campo di Gaeta. 800 euro buttati al vento per colpa di gesti inutili ed anzi dannosi. E ci fermiamo qui.
Il Brindisi viene, come dicevamo, da una settimana iniziata con una sconfitta meritata (per ammissione  degli stessi giocatori: così ha detto l’ingegner De Finis) ma proseguita con l’importante evento dell’ingresso nella SSD CALCIO CITTA DI BRINDISI di tre nuovi soci. Oltre all’ingegnere De Finis han fatto il loro ingresso gli imprenditori brindisini Mario Spinelli e Roberto Galluzzo. La cosa -di cui abbiamo ampiamente parlato- è un fatto estremamente positivo e sintomatico della volontà di fare bene da parte di questa Società.

E nel corso della Conferenza Stampa di presentazione dei nuovi soci si è ribadito tale concetto da parte della Società stessa. Contestualmente è stato detto che la scialba prestazione di Gaeta è stato solo un “incidente di percorso” e che gli stessi atleti lo hanno riconosciuto ed hanno la massima voglia di cercare il riscatto fin dalla partita con la Viribus. Il tecnico Gigi Boccolini ha preparato in settimana la partita con il consueto zelo e competenza (per quei pochi che ancora non lo sapessero Boccolini di campionati di Serie D ne ha vinti otto. Lo ribadiamo pure all’indirizzo di chi vaneggia la necessita di avere “un mister nuovo e rampante e non dei “cadaveri”. Si: purtroppo si lascia la liberta e la opportunità a certi “tifosi” di dire e scrivere certe incredibili offese).

BRINDISI-VIRIBUS UNITIS, COSIMO DE MATTEIS, il blog "forza brindisi" di cosimo de matteis, DE MATTEIS PUGLIACALCIO24 BRINDISI, TOMMASO DIOMAIUTA, CASSANDRA NUDO, MARCO DE RITO, SOMMA VESUVIANA,brindisi, assemblea nazionale anci, delrio, emiliano, derby basket ostuni-brindisi legadue,
Fortunatamente la più parte dei tifosi brindisini apprezzano il lavoro e della Società e di Mister Boccolini. Di questi tifosi si avverte la esigenza. Un pò meno di coloro i quali creano danni (pecuniari e di immagine) ed in tal senso la stessa Società è intervenuta in settimana con un fermo Comunicato. Da parte nostra, che amiamo il calcio sano, non possiamo che plaudire alla fermezza della Dirigenza sperando che continui a percorrere sempre questa strada. Anche l’annunciato ritorno della “Curva Sud” ha un senso ed un valoro soltanto nella misura in cui vi sarà una seria unità di intenti con la Società del Brindisi. Di altro, francamente, non se ne avverte l’esigenza. Una ultima cosa: la Viribus di mister Cioffi riusci a frenare il Martina “stellare” qualche settimana fà, sullo 0-0, al “Tursi”. Lo dico per ricordare a tutti che non sempre si può vincere: gli uomini di sport questo lo sanno bene. E lo accettano senza problemi. Ma non tutti sono uomini di sport, purtroppo!

cosimo de matteis

BRINDISI-VIRIBUS UNITIS, COSIMO DE MATTEIS, il blog "forza brindisi" di cosimo de matteis, DE MATTEIS PUGLIACALCIO24 BRINDISI, TOMMASO DIOMAIUTA, CASSANDRA NUDO, MARCO DE RITO, SOMMA VESUVIANA,brindisi, assemblea nazionale anci, delrio, emiliano, derby basket ostuni-brindisi legadue,