Archivi tag: colella

BRINDISI-MONOPOLI 1-2 – il commento di cosimo de matteis

Queste premesse non sono frutto di un piccio ma –e chi mi segue lo sa- sono concetti che ho sempre espresso –anche a costo di esser attaccato o peggio- e basta leggere i miei articoli per verificare che tali miei vedute sono state sempre coerentemente mantenute negli anni.

E’ importante dire tutto questo perché sennò c’è il rischio d’esser fraintesi e di pensare che le mie  modeste considerazioni sulla sconfitta di ieri siano viziate da poca obiettività o peggio da improvvisazione e/o delusione per la sconfitta.

Eh già: delusione. Siamo tutti usciti dal campo con l’amaro in bocca. Certo, abbiam visto i ragazzi correre (in particolare alcuni. Guarda caso son proprio quegli atleti che noi avevamo individuato da tempo: a proposito non comprendiamo perché quel talento naturale che è Francesco Mariano è stato schierato solo gli ultimi dieci minuti ed a partita oramai compromessa) ma i ragazzi della curva han dovuto subire l’onta (sportiva, è ovvio!) di perdere ancora una volta –e in casa!- il derby davanti a centinaia di monopolitani (giustamente) festanti. Certo non è stato come quando, sotto la gestione Barretta, prendemmo quattro pinnuli, ma sempre sconfitta è.

Capitolo dichiarazioni post partita: verrebbe da mettersi a sbobinare tutte le dichiarazioni, per intero, e metterle per iscritto. E confutarle una ad una. E chissà che non lo facciamo davvero. Però qualcosa va detta. Il Monopoli non ha rubato nulla, il risultato non è bugiardo. E fa piacere sentire un allenatore giovane e bravo (e soprattutto leale ed onesto) come è De Luca tecnico del Monopoli, parlare con garbo e senza spocchia della meritata vittoria sua e dei suoi ragazzi. Il mister biancoverdi, probabilmente, ha preparato anche mentalmente al meglio i suoi ragazzi motivandoli in modo giusto per il derby con il Brindisi. Bisogna riconoscere e darne atto. Ed auguriamo al Monopoli ed alla sua colorata tifoseria una bella stagione dopo la vincente cavalcata dello scorso anno in Eccellenza pugliese. Però da qui a dire che il Monopoli  è una delle formazioni piu accreditate per la promozione in Serie C ce ne passa. Eppure questo è stato detto. E ancora: appellarsi alla mancanza di alcuni calciatori, al fatto che “è mancato solo il gol” (in realtà il bravo Grecoun gol l’ha fatto…) e addirittura alla mancanza di amalgama ed affiatamento fra venti giocatori tutti nuovi e che non hanno mai giocato insieme…

claudio de luca,cialdini,frasciello,staiano (45’ st franchina),sireno,cacace,mirabet,bartoccini,laboragine (k),palmiteri,rizzi (vk) (31’ st mariano),greco. a disp.: agostini,mazza,gloria,vantaggiato,fusco,monospolis: di gennaro,lacriola,colella,mastropasqua,allegrini (22’ st anglani),amato,de tommaso (39’ st marini),lanzillotta (k),pereyra (8’ st ventura),strambelli,montaldi. a disp.: giannuzzi,cuoccio,vitale,camporeale,reti: 38’ de tommaso (m),41’ montaldi (m),45’ greco (b),assistenti: sigg. rocco sapienza di potenza,giuseppe cappiello di matera,brindisi-monopoli 1-2,tabellino,coppa italia,brindisi eliminato,paolo fortunato,mino francioso,esonero,brindisi,mister francioso,campionato serie d

A parte il fatto che alcuni di questi (bravi) calciatori han giocato insieme negli anni scorsi (in altre squadre naturalmente) e tralasciando che  lo smembramento dell’ottimo gruppo di calciatori -che con pazienza e bravura Boccolini prima e Maiuri dopo avevano fatto crescere ottenendo ottimi risultati- è stato voluto non certo da me (che anzi mi sgolavo a dire che occorreva ripartire da Mignogna, e Taurino e Caravaglio e Guadalupi e Scarcella e Prisco e Kettlun e Nando Galetti…) ma altri han preso tale drastica decisione (senza darne la minima spiegazione. E senza che nessun giornalista lo chiedesse…), insomma: a parte tutto ciò a me non piace che l’allenatore del mio Brindisi accampi tante scuse per provare (senza riuscirci, del resto: la partita l’abbiam vista tutti) a giustificare una sconfitta meritata. Punto. (per ora).

cosimo de matteis


________________________

 

Dal Sito Ufficiale del Brindisi riportiamo il TABELLINO della gara Brindisi-Monopoli del 26 Agosto 2012:

Città di Brindisi: Cialdini, Frasciello, Staiano (45’ st Franchina), Sireno, Cacace, Mirabet, Bartoccini, Laboragine (k), Palmiteri, Rizzi (vk) (31’ st Mariano), Greco. A disp.: Agostini, Mazza, Gloria, Vantaggiato, Fusco. All.: Mino Francioso

Monospolis: Di Gennaro, Lacriola, Colella, Mastropasqua, Allegrini (22’ st Anglani), Amato (vk), De Tommaso (39’ st Marini), Lanzillotta (k), Pereyra (8’ st Ventura), Strambelli, Montaldi. A disp.: Giannuzzi, Cuoccio, Vitale, Camporeale. All.: Claudio De Luca

Reti: 38’ De Tommaso (M), 41’ Montaldi (M), 45’ Greco (B)

Arbitro: sig. Marco Castello di Potenza

Assistenti: sigg. Rocco Sapienza di Potenza e Giuseppe Cappiello di Matera

Angoli: 6-6 (1-4)

Recuperi: 1’ pt; 4’ st

http://www.cittadibrindisicalcio.it/index.php?option=com_k2&view=item&layout=item&id=225

claudio de luca,cialdini,frasciello,staiano (45’ st franchina),sireno,cacace,mirabet,bartoccini,laboragine (k),palmiteri,rizzi (vk) (31’ st mariano),greco. a disp.: agostini,mazza,gloria,vantaggiato,fusco,monospolis: di gennaro,lacriola,colella,mastropasqua,allegrini (22’ st anglani),amato,de tommaso (39’ st marini),lanzillotta (k),pereyra (8’ st ventura),strambelli,montaldi. a disp.: giannuzzi,cuoccio,vitale,camporeale,reti: 38’ de tommaso (m),41’ montaldi (m),45’ greco (b),assistenti: sigg. rocco sapienza di potenza,giuseppe cappiello di matera,brindisi-monopoli 1-2,tabellino,coppa italia,brindisi eliminato,paolo fortunato,mino francioso,esonero,brindisi,mister francioso,campionato serie d

 Le foto e le immagini a corredo di questo post  sono state tratte dal Sito Ufficiale della Ssd Calcio Città di Brindisi:

 www.cittadibrindisicalcio.it

E’ Christian QUARTA il RE dei marcatori!

christian quarta.jpg



QUARTA (CELLINO) 5 RETI

IUNCO (REAL PARADISO BRINDISI) 4 RETI

FRANZA (CELLINO) 4 RETI

GENNARI (VIRTUS FRANCAVILLA) 4 RETI

PANICO (LATIANO) 4 RETI

CARACCIO (MESAGNE) 4 RETI

FRASCELLA  (VIRTUS FRANCAVILLA) 3 RETI

PICCI (VIRTUS FRANCAVILLA) 3 RETI

TURRISI (LATIANO) 3 RETI

RILLO (RUFFANO) 3 RETI

MICCOLI (SCORRANO),3 RETI

COLELLA (TAVIANO) 3 RETI