Arbitro Antonio Severino di Campobasso

BRINDISI-SARNESE 3-0

RETI: Autorete Grenni 40°pt, Molinari(B rig.) 28°st, Croce(B) 31°ST

BRINDISI Cattafesta, Lorito,  Pellegrino, Ferrara, Danucci(CAP), Terracciano, De Vivo, Pollidori (Danese dal 35°st),  Ancora (Loiodice dal 25°st), Croce, Molinari (Pastore dal 38°st). Allenatore Marcello  Chiricallo. (in panchina  Pizzolato, Zinetti, Raho, Iaia, Oliveira, Varsi)

SARNESE Nobile, Pallonetto, Liccardi(Cozzolino dal 32°st),  Esposito, Grenni, Fontanarosa, Imparato, Ottobre (Guarro dal 32°st ), Maggio, Savarese, Marcucci (Tufano dall’8°st). Allenatore Pasquale Vitter (in panchina Ruocco, Ferrara, Iovene,  Nasto, Nasti, Di Palma)

Arbitro  Antonio Severino di Campobasso (assistenti Marco Capolupo e Pasquale Martinelli di Matera)
Note: manto erboso non in perfette condizioni, temperatura 24° gradi, spettatori circa tremila (con poche decine di tifosi della Sarnese). Ammoniti Danucci, De Vivo ed Ancora del Brindisi, Pallonetto e Maggio per la Sarnese.

La tifoseria del Brindisi

La tifoseria del Brindisi

Con BRINDISI-SARNESE si parte: buon campionato a tutti e forza Brindisi!

BRINDISI.SARNESE 7 SET 14

Sarà il signor Antonio Severino, della sezione A.I.A. di Campobasso, l’arbitro della gara Brindisi-Sarnese, valida per la prima giornata del campionato di Serie D 2014/15, in programma domenica 7 settembre alle ore 15.00. Con lui gli assistenti Marco Capolupo e Pasquale Martinelli di Matera.

La forte punta biancazzurra Antonio Croce

La forte punta biancazzurra Antonio Croce

La punta biancazzurra Antonio Croce ha dichiarato: “la sconfitta in Coppa Italia ci è servita perché ci ha fatto capire che campionato ci aspetta. Siamo consapevoli che domenica partiremo con il piede giusto perché ci stiamo allenando bene, con voglia e spirito di sacrificio. Aspettiamo l’esordio in campionato perché il bello del calcio è che puoi rifarti di una sconfitta già la settimana settimana successiva.
L’attaccante parla dell’importanza dei tifosi biancazzurri: “la spinta del Fanuzzi ci aiuterà sicuramente, potrebbe essere il nostro dodicesimo uomo in campo già contro la Sarnese. Mi aspetto, per quello che ho visto in passato, che lo stadio sia abbastanza pieno già domenica”.

UNA CURVA COSI'