SERIE D 2011-2012

Si giocherà a Matera l’incontro Martina – Casertana?

Stadio XXI MATERA.JPG

Potrebbe essere lo Stadio “XXI Settembre” di Matera ad ospitare la gara tra il Martina e la Casertana- E’ quanto si legge nel Sito Ufficiale della formazione campana in piena lotta, al pari del Martina, per il primo posto. I tarantini, come è noto, hanno subito la squalifica del proprio impianto di gioco per quattro turni. Ecco, dunque, la Nota integrale così come appare nel Sito della Casertana:

Sarà il “XXI settembre-Franco Salerno” di Matera lo scenario dell’incontro tra Martina Franca e Casertana in programma il prossimo 25 aprile. Questo il campo “neutro” scelto a seguito della squalifica del terreno di gioco pugliese per quattro turni. L’incontro si disputerà “a porte chiuse” a seguito della decisione del Giudice sportivo di serie D.

(Ufficio Stampa CASERTANA F.C.)

http://www.casertanafc.it/index.php/2012/04/19/martina-franca-casertana-si-giochera-a-matera/


Serie D Girone H – 30° Giornata – Risultati, Classifica e la PROSSIMA GIORNATA

 

ischia - irsinese matera,brindisi – turris 2-2,gaeta – sarnese,campania - casertana,martina - grottaglie



Oppido – Real Nocera 1-0
Brindisi – Turris 2-2 Guadalupi(B) Foderaro(T)Sardo(T), Chianese(B)
Campania – Casertana 2-0 Olivieri(Cam), Olivieri (Cam)
Gaeta – Sarnese 1-4 Olcese(S), Noto(S), Di Florio(G), Olcese(S), Ragosta(S)
Internapoli – Casarano 0-0
Ischia – Irsinese Matera 2-2 Albano(M), Sarli(i), Sarli(I), Albano(M)
Martina – Grottaglie 1-1 Cristofaro(G), De Tommaso(M)
Nardò – Francavilla 1-1 Leonetti(F), Taurino(N)
Viribus Unitis – Trani 1-0 Solimene(V)Rig


 

SARNESE 62

MARTINA 60

CASERTANA 56

ISCHIA 56

BRINDISI 52

FRANCAVILLA 49

TURRIS 47

NARDO’43

CASARANO 41

TRANI 38

INTERNAPOLI 36

GROTTAGLIE 30

IRSINESEMATERA 26

REAL NOCERA 24

VIRIBUS UNITIS 22

A.CRISTOFARO 21

GAETA 19



 

LA PROSSIMA: 31^ Giornata 15 Aprile  2012  Ore 15

 

Casertana – Gaeta

Sarnese – Viribus Unitis

Irsinese – Nardò

Real Nocera  – Città di Brindisi

Grottaglie – Campania

Francavilla PZ.  – A. Cristofaro

Fortis Trani – Ischia

Virtus Casarano – Martina Franca

Turris – Internapoli

 

 

Ad Ischia torna Mister Citarelli. Brindisi-Turris “vietata”ai supporter corallini

ISCHIA, ESONERO MANDRAGORA, MIMMO CITARELLI, BRINDISI-TURRIS, TRASFERTA VIETATA AI TIFOSI DELLA TURRIS, BRUNO MANDRAGORA, MISTER CITARELLI, Due notizie sul campionato di Serie D Girone H: la prima, di un certo rilievo, riguarda l’esonero di Bruno Mandragora dalla panchina dell’Ischia. La dirigenza isolana, dopo le deludenti ultime prestazioni del forte club gialloblu, ha deciso di affidare la squadra, impegnatissima per la conquista del primo posto, a Domenico Citarelli. Come è noto proprio lo stesso Citarelli (nella foto tgischia.it) aveva guidato la squadra nel precampionato e ad inizio stagione (poi gli subentrò lo stesso Mandragora) ed ora sarà al timone dell’Ischia in queste cinque ultime partite di campionato. In bocca al lupo a Mister Citarelli.

L’altra notizia, di minore rilievo ed anche abbastanza prevedibile, riguarda la gara di sabato 7 aprile fra Brindisi e Turris: ai tifosi di Torre del Greco non sarà possibile assistere direttamente alla gara dello Stadio Comunale di Brindisi. E le motivazioni sono presenti nel puntuale e chiaro Comunicato dell’Ufficio Stampa della SSD CALCIO CITTA’ DI BRINDISI:

“Divieto di trasferta domenica prossima per i tifosi della Turris. Il provvedimento, emesso dalla Prefettura di Brindisi e notificato alle società in mattinata, dispone l’eliminazione del settore ospiti e il divieto di vendita dei biglietti di ingresso alla tifoseria corallina.

Il Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive del Viminale (Casms) ha infatti confermato il parere dell’Osservatorio nazionale per le trasferte che riconosce alla gara “alti profili di rischio per i quali non vige il programma tessera del tifoso”.

La decisione si riconduce ai fatti accaduti in precedenti confronti tra le due squadre, in particolare alla gara giocata a Brindisi che portò alla diffida di numerosi tifosi della Turris. Analogo provvedimento fu adottato per i sostenitori brindisini in occasione del match di andata dello scorso 27 novembre.”

il pensierino sulla Serie D (girone H): CORSA A TRE: SARNESE ISCHIA CASERTANA

IL CROLLO DEL MARTINA ERA AMPIAMENTE PREVEDIBILE
-e c’è chi lo aveva ampiamente previsto-
ED SOLTANTO L’INIZIO DEL DECLINO
(temo per il mantenimento del  titolo sportivo e della serie d ma non gli auguro tale brutta fine).

QUELLO ASSOLUTAMENTE NON PREVISTO
E’ INVECE QUELLO DELL’ISCHIA:
MA MENTRE AD ISCHIA PEGGIO DI COSI’ NON POTRANNO FARE
A MARTINA LA PRESSIONE DELLA PIAZZA FARA’ FARE ULTERIORI ERRORI.

CORSA A TRE:

SARNESE
ISCHIA
CASERTANA

1 m a.jpg

SERIE D – GIRONE H – Risultati e C L A S S I F I C A / classifica marcatori

Ctl Campania -Virtus Casarano  2-0 El Ouazni(C),El Ouazni(C)

Internapoli – Real Nocera 2-1 Murolo(I) Napolitano(I)Landini(N)

IrsineseMatera – Fortis Trani 1- 1 Donnadio (I), Artiaco (T)

Ischia – Sarnese 0 – 1 Ragosta(S)

Gaeta – Grottaglie 0 – 1 Cristofaro(G)

Brindisi – Francavilla Pz 4-0 Morello(B) Masullo(B) Corvino(B) Chianese(B)

Nardò – A. Cristofaro O. 3-1 Vaccaro(AC), Febbraro(N), Raponi(N), Taurino(N)

Martina  – Turris 1- 1 Fiorentino(M), Foderaro(T)

Viribus Unitis – Casertana 0-1 Majella(C)

 

1 1 1 1 1.jpg

MARTINA 58

SARNESE 56

ISCHIA 55

CASERTANA 53

BRINDISI 48

FRANCAVILLA PZ 47

TURRIS 45

CAMPANIA 44

NARDO’ 42

CASARANO 40

F. TRANI 35

INTERNAPOLI 34

GROTTAGLIE 26

IRSINESE 25

REAL NOCERA 23

VIRIBUS UN. 19

A.CRISTOFARO 17

GAETA 16

***

CLASSIFICA MARCATORI

 

Rosario MAJELLA (Casertana) 23

Luigi ARTIACO (Trani) 18

Renato VILLA (Casarano) 16

 

Giuseppe DAMA 14

Stephane COQUIN 13

Genny DEL PRETE 13

Pasquale COSA 13

Francesco MIGNOGNA 12

Luca MAZZEO 12

Paolo SIANO 11

Fernando GALETTI 11

 Emiliano OLCESE 11

Giuseppe ALLEGRETTA 10

Arcangelo RAGOSTA 10

Serie D Girone H – I due anticipi: vincono Campania ed Internapoli. Doppietta di El Ouazni

Ctl Campania - Virtus Casarano 2-0, el ouazni, murolo, napolitano antonio, landini,Internapoli Camaldoli - Real Nocera Sup. 2-1 , risultati anticipi serie d, sabato 24 marzo 2012, Ctl Campania – Virtus Casarano 2-0 El Ouazni(C) El Ouazni(C)

 

Internapoli Camaldoli – Real Nocera Sup. 2-1 Murolo(I) Napolitano(I) Landini (N)

Importanti vittorie per Campania ed Internapoli nei due anticipi della Ventottesima giornata: mattatore della sfida di Piscinola l’italo-marocchino El Ouazni (nella foto) che ha messo a segno una bella doppietta. Con questa meritata vittoria (parentesi: non riusciamo ancora a comprendere come abbia fatto l’Ischia a perdere col Casarano) il Campania si piazza all’8° posto e “mira” alla zona playoff.

Il successo dell’Internapoli, ancor più prezioso perchè conquistato in un derby e soprattutto contro una squadra, il Real Nocera, che aveva disperato bisogno di punti, pone la squadra di Mister Corrado Sorrentino al sicuro da possibili “sorprese”. Non è salvezza aritmetica ma virtualmente gli azzurri di Camaldoli, al primo anno in Serie D, conquistano la permanenza in quello che è un campionato Nazionale. Per la cronaca: 2 a 1 il risultato con Antonio Napolitano che siglando uno dei due gol (l’altro è opera di Murolo) raggiunge quota nove nella Classifica Marcatori.

cosimo de matteis

Serie D Girone H – Ecco la 28° Giornata : LA PRESENTAZIONE DI COSIMO DE MATTEIS

Il big match, senz’altro, è quello che si gioca ad Ischia fra i gialloblu che, scivolati a Casarano, han perso il primo posto e la Sarnese che è lì dietro che rincorre e con una vittoria sorpasserebbe la stessa Ischia. Certo la Sarnese ha grosse potenzialità, rimarrà una delle sorprese di questa stagione, ha messo le basi per traguardi importanti ma i ragazzi di Mandragora non possono fallire ancora: c’è una intera isola che li “spinge” verso la Serie C che certamente meriterebbe. E gia in questo turno potrebbe tornare nuovamente in vetta considerando l’impegno quasi proibitivo che attende il Martina: la Turris ha tutte le potenzialità per vincere ed inoltre ha grosse motivazioni che la spingono a farlo essendo i corallini in piena lotta per un posto nei playoff.

Un posto fra le prime cinque è l’obiettivo pure di Brindisi e Francavilla in Sinni che si incontrano in una vera e propria sfida-playoff. A favore dei biancazzurri oltre al fattore campo (il rendimento interno del Brindisi è altissimo) c’è l’ottimo momento di forma dei ragazzi di Maiuri che li porta a giocare un bel calcio e segnare tanti gol.

I playoff sono l’obiettivo pure della Casertana ma i “falchetti” hanno una gara per niente agevole, anzi: giocano a Somma Vesuviana contro una Viribus in cerca della salvezza e che di recente ha fatto “vittime illustri” (proprio il Brindisi ha rimediato una sconfitta lì). Forse potrebbe vincere la paura di non perdere! Sempre in chiave salvezza cerca i tre punti l’Angelo Cristofaro: potrebbe trovarli a Nardò considerando che i leccesi sono in calo e giocheranno a porte chiuse per la squalifica. Secondo noi i lucani sono favoriti in questa delicata sfida. Di difficile decifrazione (ed impossibile pronostico!) è Gaeta –Grottaglie: per i laziali è decisamente l’ultima spiaggia e non vincere significa abbandonare quasi del tutto le speranze di salvezza(attraverso i playout, chè quella diretta non pare alla portata dei biancorossi) quindi gara durissima per i ragazzi di Pizzonia che dovranno rinunciare anche a Giancarlo Lenti, squalificato. Cercherà di tornare alla vittoria l’Irsinese di Ciccio Latartara che, ultimamente, è incappata in una serie di disavventure: ma la Fortis Trani è squadra forte e sebbene gli uomini di Delli Santi non hanno ancora molto da chiedere a questo campionato non è pensabile che Artiaco e compagni vadano al “XXI Settembre” demotivati. E se finisse con un pari? Bene, siamo alla 28^ e dopo questo turno mancheranno solo sei partite alla fine: insomma siamo alla volata che coronerà questo splendido torneo ancora incerto e perciò avvincente in testa ed in coda. Buon campionato a tutti!

cosimo de matteis

 

Ctl Campania -Virtus Casarano (Gabriele Magrini di Città di Castello) SABATO ore 14.30

Internapoli – Real Nocera (Riccardo Fabbro di Roma 2) SABATO ore 15

IrsineseMatera – Fortis Trani (Marco Ambrogio di Cosenza),

Ischia – Sarnese (Domenico Del Rosso di Molfetta),

Gaeta – Grottaglie (Giuseppe Scarica di Castellammare di Stabia),

Brindisi – Francavilla Pz (Angelo Pasqua di Aquila)

Nardò – Cristofaro O. (Aldo Marchese di Cosenza) gara a porte chiuse

Martina  – Turris (Enrico Lazzeri di Arezzo)

Viribus Unitis – Casertana (Carina Susana Vitulano di Livorno).

La società ABBASSA I PREZZI: con soli 5 euro in GRADINATA

F1 ottobre 2011 dwld 113.jpgbrindisi-cisco roma domenica 23 maggio 2010 pentecoste 011.jpginalmente sarà possibile accedere, ad un costo assolutamente accessibile anche a giovanissimi e/o pensionati, alla gradinata dello Stadio Comunale di Brindisi (che, fra parentesi, è il settore dello stadio da dove si vede meglio la partita) senza dover sborsare somme particolarmente alte.

Non che  otto euro non fossero un costo giusto ed equo: tuttavia è da lodare la iniziativa della Società che consente l’accesso a questo settore, il più tranquillo di tutto lo stadio, allo stesso prezzo della curva. Insomma, è proprio il caso di dire “tutti in gradinata” (che io intitolerei subito a Massimo Vitali: non suona bene “Gradinata Massimo Vitali”? Giro queste mie considerazioni a Roberto Romeo Addetto Stampa del Brindisi acchè, se lo ritiene, giri tale proposta a chi di dovere).

Questa comunque la nota integrale della Società:

 

“Al fine di sostenere la partecipazione dei propri sostenitori domenica nella gara del Città di Brindisi contro il Francavilla sul Sinni, diretta concorrente nella corsa ai playoff, la società mette a disposizione il settore gradinata con il biglietto (del costo di 5 euro) o l’abbonamento di curva.

L’iniziativa è pensata per incoraggiare l’affluenza allo stadio dei genitori dei piccoli studenti e degli allievi delle scuole calcio ai quali i dirigenti brindisini avevano comunicato l’invito in occasione del memorial “Davide Cozzoli” disputato lunedì scorso al “Franco Fanuzzi”.

Domenica è infatti prevista la premiazione dei bambini partecipanti, momento che conclude la manifestazione inserita nei festeggiamenti per il centenario del calcio brindisino.”


CLASSIFICA MARCATORI: Villa sul podio, doppiette di Mortelliti,Cosa ed Olgese

Rosario MAJELLA (Casertana) 22

Luigi ARTIACO (Trani) 17

Renato VILLA (Casarano) 16


Giuseppe DAMA 14

Stephane COQUIN 13

Genny DEL PRETE 13

Pasquale COSA 13

Francesco MIGNOGNA 12

Luca MAZZEO 12

Paolo SIANO 11

Fernando GALETTI 11

 Emiliano OLCESE 11

Giuseppe ALLEGRETTA 10


ALBERTO VILLA.jpeg

Alberto Villa, del Casarano

 

Un po’ di cifre

 

Migliore attacco : SARNESE (55 reti)

Miglior difesa: MARTINA (19 reti)

 

Miglior rendimento esterno: Ischia, Sarnese e Francavilla (31 punti)

Peggiore attacco: GAETA (18 gol)

Peggior difesa: VIRIBUS UNITIS (55 gol)

Maggior numero di vittorie: MARTINA (17)